Persian Dream

Il rituale da mille e una notte

Un viaggio onirico nell'antica Persia, sede di una delle più antiche civiltà del mondo, tra i suoi sontuosi palazzi finemente decorati, i cortili inondati di luce e i lussureggianti giardini, pervasi da inebrianti profumi e dai rilassanti gorgoglii delle mille fontane.

In persiano, la parola "Pairidaeza" significa sia paradiso che giardino. Proprio per la loro maestosa bellezza, i giardini persiani hanno ispirato sin dall'antichità arti e tradizioni della cultura orientale, nonché la scienza della profumeria.

I persiani furono i primi a creare profumi e a scoprire la tecnica della distillazione delle essenze.

Il profumo

Souvenir di un giardino persiano, questo profumo accarezza la pelle con un soffio fiorito e ambrato donando un profondo senso di calore, luce, benessere.

 

Un arabesco di profumi in cui le note sensuali del gelsomino e quelle dolci e speziate del melograno si mescolano ai sentori di tè rosso e alle calde tonalità dell'ambra per dar vita ad un'essenza luminosa e ammaliante che celebra la rinascita della natura.

Die Serie

Persian Dream

Gli ingredienti

MELOGRANO
Nella cultura persiana il melograno simboleggia la bellezza della vita, la prosperità e la fertilità. Il frutto è amatissimo per il suo gusto succoso e agrodolce, ed in profumeria trova impiego perchè il suo aroma è in grado di avvolgere i sensi e l'anima con il suo dolce profumo, diffondendo una sensazione di benessere e serenità. Ricco di antiossidanti e vitamine, è un prezioso elisir di bellezza per la pelle.

 

TÈ ROSSO
La coltivazione del tè in Persia ha una storia millenaria e tutt'oggi rappresenta un rituale semplice e quotidiano.

La gestualità prevede che la bevanda venga prima odorata, mentre il vapore ne diffonde nell'aria l'aroma intenso, per infondere benessere e riequilibrare corpo e spirito.